Ordini ed informazioni

www.inoxstore.it è aperto 24 ore su 24.

  • Potete navigare, ricercare prodotti, consultare schede tecniche ed effettuare i Vostri ordini senza alcun vincolo temporale.
  • Potete telefonare direttamente al nostro Ufficio Vendite al n. +39 389.1876283
    Gli operatori della Tre.Istore rispondono dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00. Potete inviare una e-mail all’indirizzo info@3inoxstore.com.

Sia attraverso il sito web che telefonicamente gli operatori della Tre.Istore possono farVi avere gratuitamente un preventivo preciso e su misura in relazione alle Vostre esigenze particolari.

Importante
Prezzi, configurazioni, caratteristiche tecniche ed estetiche possono essere modificate in qualsiasi momento, a seguito di variazioni di mercato o errori di battitura.
Se vi fossero errori fotografici e/o di testo sul sito, sarà premura di Tre.Istore informarVi al momento dell’evasione dell’ordine.
Tutti gli ordini sono subordinati ad accettazione da parte di Tre.Istore.

Conformità alla normativa vigente ed avvertenze legali

Tutti i prodotti distribuiti da Tre.Istore sono conformi alle normative vigenti.
In ogni caso di forza maggiore o caso fortuito, l’azienda non si terrà responsabile per il ritardo o la mancata consegna e si riserva la facoltà di risolvere in tutto o in parte il contratto, sospenderne o differirne l’esecuzione.
I marchi che compaiono in questo sito sono regolati dalle norme italiane ed europee a tutela dei marchi. Qualsiasi disegno, simbolo o immagine esposto in questo sito è soggetto a copyright e ne è vietata la riproduzione non autorizzata.

Ordinazioni-Rinuncia alla Fornitura-Prodotti-Variazioni-Acconti.

Il Proponente l’acquisto, a norma dell’art. 1329 c.c., si obbliga a mantenere ferma la presente proposta, che è subordinata alla accettazione della Venditrice, per un periodo di 180 giorni dalla data della stessa. Nel caso di rinuncia alla fornitura ovvero di impossibilità ad eseguirla per fatto e/o colpa del Proponente, spetterà alla Venditrice una penale pari al 20% del prezzo, al netto di IVA, con suo diritto di incamerare gli acconti eventualmente riscossi imputandoli a detta penale. I prodotti sono quelli indicati nel retro o in allegato alla presente Conferma d’ordine e potranno subire quelle variazioni che la Venditrice riterrà utili ed opportune, ferme le caratteristiche essenziali, senza che il Proponente possa eccepire alcunché. Effettuata la consegna delle apparecchiature e risultando queste conformi a quanto indicato nel retro, o in allegato, alla presente conferma d’ordine, nessuna contestazione, salve le variazioni di cui sopra, potrà essere sollevata dal Proponente per quanto concerne modelli, caratteristiche tecniche ed estetiche. L’eventuale incasso di acconti che accompagnano la presente conferma d’ordine non costituisce accettazione della stessa, ed in caso di mancata accettazione della presente proposta gli acconti verranno restituiti, salvo la previsione di cui sopra. In caso di mancata conferma dell’ordine da parte della Venditrice, il contratto si intenderà concluso tacitamente con la consegna della merce ordinata al vettore.


Prezzi. Aumenti di Listino Vendite Italia.

I prezzi i termini e le condizioni di pagamento sono quelli riportati sul retro della presente Conferma d’ordine e non comprendono prestazioni ed oneri non espressamente menzionati: in particolare IVA, bolli effetti, interessi per pagamenti dilazionati, trasporto, imposte, spese di collaudo ed approvazione delle apparecchiature da parte degli Enti competenti, montaggio, smontaggio di apparecchiature esistenti, allacciamenti, installazione e montaggio. Nella eventualità che nel periodo intercorrente tra la conferma d’ordine e il termine di consegna richiesto dall’acquirente si verifichi un aumento del Listino Prezzi Vendite Italia, questo verrà applicato anche al presente ordine ove l’acquirente chieda un differimento del termine di consegna originariamente richiesto e gli venga concesso.


Pagamenti- Interessi-Divieto di loro sospensione.

I pagamenti sono validi solo se effettuati direttamente alla sede della Venditrice. Gli interessi corrispettivi sui pagamenti dilazionati sono convenuti ed accettati nella misura di cui al D.L.09/10/2002 N. 231 ed avranno decorrenza dalla data della fattura. Gli interessi compensativi e moratori sono convenuti ed accettati nella stessa misura ed avranno rispettivamente decorrenzadal giorno in cui verrà richiesta e concessa una eventuale dilazione, ovvero dal giorno di scadenza del termine pattuito per il pagamento senza che questo sia stato effettuato.Qualunque contestazione sorgesse tra le parti, la stessa non potrà essere motivo di sospensione, prolungamento o modifica dei termini di pagamento convenuti, così come previsto dall’art.1462 c.c. Il mancato pagamento anche di una sola rata del prezzo comporterà la automatica decadenza dal beneficio del termine a norma dell’art. 1186 codice civile.


Termini di consegna.

I termini di consegna non sono né impegnativi né tassativi e l’Acquirente non potrà in alcun caso chiedere la risoluzione del contratto o indennizzi per danni diretti o indiretti per ritardata consegna. Questa si intende effettuata nel giorno della consegna della merce al vettore presso la sede della venditrice in San Cesario di Lecce. Le spese di trasporto sono a carico dell’Acquirente salve diverse pattuizioni espresse nel retro della presente Conferma d’ordine. La merce viaggia a rischio e pericolo dell’acquirente, anche se trasportata su automezzi della Venditrice o affidata a vettori o spedizionieri diversi da quelli indicati dall’Acquirente.


Installazione - Montaggio - Collaudo.

Le spese di installazione, montaggio allacciamento sono a carico dell’Acquirente e non sono comprese nel prezzo: in caso di patto contrario verranno eseguiti esclusivamente i lavori indicati nel retro della presente Conferma d’ordine. La Venditrice non assume alcuna responsabilità per progetti, installazioni, allacciamenti o montaggi eseguiti da terzi. Qualora l’installazione sia convenuta a carico della Venditrice, l’Acquirente è tenuto a mettere il personale della Venditrice in condizione di eseguire il lavoro in modo continuativo e ad approntare i mezzi preventivi degli infortuni secondo le vigenti norme in materia. La verifica e/o collaudo del funzionamento delle attrezzature sarà effettuata solo su richiesta scritta dell’Acquirente entro e non oltre venti giorni dalla consegna delle apparecchiature: in difetto le stesse si intenderanno definitivamente accettate. La venditrice non risponde dei danni di qualsiasi natura connessi a ritardi di installazione, di montaggio di allacciamenti eseguiti dal proprio personale o da ditte dalla stessa incaricate. L’Acquirente dovrà richiedere direttamente agli Enti competenti l’approvazione dei progetti esecutivi e delle apparecchiature in conformità alle norme in vigore e non potrà addebitare alcunché alla Venditrice per la mancanza o il rifiuto della approvazione. L’Acquirente si impegna a fare realizzare da ditte specializzate di propria fiducia e gradimento, e comunque a realizzare direttamente, gli impianti di alimentazione (gas, acqua calda e fredda, elettricità, vapore) e le reti di scarico e le canne fumarie (se non fornita dalla TREI Srl) necessarie e dimensionate alle attrezzature acquistate, assumendosi l’onere che tali lavori vengano realizzati a regola d’arte nel pieno rispetto delle norme C.E.I., delle norme UNI-CIG e di ogni altra regolamentazione in vigore al fine di assicurare la sicurezza richiesta dalle vigenti normative e la piu’ corretta alimentazione, eliminazione di fumi ed odori, delle attrezzature stesse, esonerando la Venditrice da ogni connessa responsabilità. Anche in ipotesi di svolgimento da parte della Venditrice di progetti o di opere di assemblaggio, montaggio, installazione ed allacciamento, la natura giuridica del contratto di cui alla presente Conferma d’ordine non potrà mai essere configurata come appalto bensì come compravendita a motivo della prevalenza del valore delle attrezzature rispetto alle opere.


Garanzia e Responsabilità.

Le apparecchiature vendute sono garantite per un periodo di 1 anno dalla data della fattura. La garanzia consiste nella fornitura gratuita delle parti che, a insindacabile giudizio della venditrice, siano affette da vizi di costruzione. La garanzia è subordinata alla denuncia dei vizi entro otto giorni dalla consegna e, per i vizi occulti, entro otto giorni dalla scoperta. La denuncia, per essere valida, dovrà essere inoltrata esclusivamente alla sede della venditrice con racc.ta con a.r. Non sono coperti da garanzia manopole, lampadine, comandi e rivestimenti interni, parti in vetro, plastica e gomma, trasformatori elettrici. Non sono coperte da garanzia tutte le parti, particolarmente quelle in acciaio, che dovessero presentare difetti a causa di negligenza o trascuratezza nell’uso o di mancata osservanza delle istruzioni per il funzionamento e la pulizia delle apparecchiature. Sono altresì esclusi dalle prestazioni in garanzia gli apparecchi per la cui installazione e manutenzione sia intervenuto personale non qualificato ovvero siano stati erroneamente installati o presentino carenze nella manutenzione.
Non sono soggetti a garanzia i danni da trasporto, da portata o tiraggio insufficiente ed anomalie delle canne fumarie esistenti, alle quali verranno collegati gli impianti di aspirazione, degli impianti elettrici, idrici, del gas, del vapore degli oli combustibili, da tensioni irregolari delle linee elettriche, da impurità contenute nel gas erogato, da acque dure e ferruginose, da errato posizionamento delle attrezzature dalle quali emana calore in assenza di avvertenze dell’Acquirente sugli effetti pregiudizievoli della emanazione in danno di cose e/o persone, da trascuratezza o incapacità dell’utente. I materiali sostituiti in garanzia, rimangono di proprietà della Venditrice. Sono esclusi dalla garanzia quei componenti soggetti a normale usura per i quali si deve provvedere alla sostituzione nell’ambito delle regolari operazioni di manutenzione raccomandate per il buon utilizzo dell’apparecchio. Le spese di intervento ed i costi di eventuali ricambi saranno a completo carico della Venditrice nel caso di accertati difetti di fabbricazione. I componenti ritenuti difettosi dovranno essere resi alla Venditrice per i necessari accertamenti, franco di ogni spesa. La Venditrice non risponde dei ritardi degli interventi in garanzia né è tenuta a risarcire gli eventuali danni, diretti o indiretti, né derivanti dagli eventuali vizi o difetti delle apparecchiature fornite, in deroga all’art. 1494 Codice Civile. In caso di ritardo nei pagamenti o di insolvenza, anche parziale, dell’Acquirente, la Venditrice è esonerata dall’obbligo di garanzia e di intervento per riparazioni.


Riserva di proprietà.

La vendita in oggetto viene effettuata con patto espresso di “riserva di proprietà” a favore della Venditrice ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1523 e segg.ti codice civile sicché l’Acquirente acquisterà la proprietà della merce con il pagamento dell’ultima rata del prezzo. A norma dell’art. 1526 codice civile si conviene che le somme pagate alla venditrice resteranno alla stesse
acquisite a titolo di indennità per l’uso e per il risarcimento dei danni, salvo quelli maggiori. Il pagamento con cambiali, tratte, ricevute bancarie non fa decadere il riservato dominio in quanto da intendersi rilasciate ed accettate pro solvendo. La eventuale concessione di moratorie, o di rinnovo dei pagamenti mediante il rilascio di nuovi titoli o di qualsiasi altra forma di pagamento dilazionato, non comporterà in alcun caso la novazione del rapporto sicchè il patto di riservato dominio e tutte le altre condizioni generali di vendita qui pattuite manterranno la loro piena efficacia. In caso di mancato pagamento di una somma pari all’ottava parte del prezzo pattuito, comprensivo di I.V.A. il presente contratto si intenderà risolto di diritto e la Venditrice potrà chiedere la restituzione della merce in sede monitoria, ovvero il pagamento integrale del prezzo. Il fallimento o od altra procedura concorsuale ai quali dovesse essere sottoposto l’Acquirente determinerà la risoluzione di diritto del presente contratto.


 
Mancato ritiro delle merci acquistate.

La Venditrice invierà all’Acquirente, e per conoscenza all’agente, l’avviso di merce pronta per la spedizione che verrà effettuata nel termine di dieci giorni dall’avviso stesso. Nella eventualità che l’Acquirente, per qualsiasi motivo o ragione dovesse ritardare la spedizione ovvero il termine di ricevimento della merce, la Venditrice è sin da ora autorizzata: a) ad emettere la fattura relativa alla merce di cui al presente ordine con data coincidente con quella del termine di consegna originariamente indicato nel retro della presente conferma d’ordine; b) ad eseguire la consegna della merce mediante il suo deposito nei magazzini della Venditrice. Dalla data di emissione della fattura inizieranno a decorrere i pagamenti convenuti e il corrispondente obbligo dell’Acquirente di provvedervi. La merce sosterà nei magazzini della Venditrice che avrà la facoltà di addebitare all’Acquirente, a titolo di rimborso spese di movimentazione e magazzinaggio, la somma di € 200,00 oltre IVA al giorno sino alla data in cui l’Acquirente provvederà al ritiro.


Foro Competente.

Le parti convengono a norma dell’art. 28 c.p.c. che l’unico giudice esclusivo competente a conoscere tutte le controversie aventi ad oggetto i rapporti regolati dalle presenti condizioni di vendita è quello di Lecce, Sede Principale, con espressa esclusione della competenza alternativa di ogni altro giudice ivi compreso, in deroga all’art. 83 ter disp. Att. C.p.c., il giudice della Sezione distaccata di Maglie del Tribunale di Lecce.


Informativa e consenso.

L’Acquirente autorizza in conformità al D.Lgs. 196/2003 l’inserimento negli archivi Clienti della Venditrice dei dati qui riportati che potranno essere utilizzati: a) per gli adempimenti di natura civilistica e fiscale; b) per gli adempimenti di comunicazione obbligatori e nelle ipotesi ammesse dalla legge; c) per eventuali iniziative promozionali della Venditrice. Si rimanda per ulteriori informazioni sulla privacy alla pagina web www.3inoxstore.com/contenuto/privacy.htm


Negoziazione delle presenti condizioni di vendita.

L’Acquirente dichiara che le clausole di cui sopra sono state tutte oggetto di specifica discussione e trattativa con l’Agente della Venditrice.